sabato 1 giugno 2013

Girelle di pan di mozzarella





L'altro giorno la mia piccola Chiara mi dice....sai mamma stiamo organizzando la festa di fine anno all'asilo,  dobbiamo fare una gara bimbi contro  genitori, vince chi stende i panni più velocemente; però non voglio che tu partecipi perché non voglio che tu perda!
La domanda mi è sorta spontanea: le dispiace che io perda o pensa che io perderei????
Meglio non farsi troppo domande e mandarci il papà!!!!!



Queste focaccine le ho  preparate per la festa della scuola, sono molto buone...Luca Montersino è una garanzia!


Ingredienti  (tra parentesi le mie variazioni)

500 grammi di farina 00
200 grammi di latte (  metà latte e metà acqua)
20 grammi di lievito di birra (15)
50 grammi di burro morbido
8 grammi di sale
10 grammi di zucchero
200 grammi di mozzarella fresca fatta sgocciolare bene e tritata fine


ripieno: 100 grammi di concentrato di pomodoro, olio, sale, origano

Procedimento

Si può impastare anche a mano, io ho impastato con la planetaria...
nella ciotola della planetaria sciogliere il lievito nel latte insieme allo zucchero, aggiungere piano piano la farina
e il sale; aggiungere la mozzarella tritata e impastare bene, per ultimo aggiungere il burro morbido a pezzetti ed impastare bene fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico;
formare una palla, appiattirla leggermente,  mettere in un sacchetto di plastica in frigorifero a riposare per circa un'ora.




nel frattempo condire il concentrato di pomodoro con olio, sale, origano...

stendere l'impasto in un rettangolo di circa mezzo cm di spessore e spalmarlo con il concentrato di pomodoro




arrotolarlo formando dei filoncini e tagliarlo a fette spesse circa due cm; per tagliare le fettine ho usato un filo da cucina seguendo il metodo indicato da adriano del blog profumo di lievito in questo post!




mettere a lievitare nel forno con la lucetta accesa fino al raddoppio...
spennellare molto delicatamente con un pennello bagnato nell'olio e
infornare a 200 gradi fino a cottura...circa 15 minuti (dipende comunque dal vostro forno)
Sono ottime gustate calde o tiepide!





P.S.
Nella foto vedete un impasto equivalente ad una dose e mezza...
io ho usato meno concentrato di pomodoro di quello indicato nella ricetta;
secondo me si può usare benissimo anche come pasta da rosticceria per pizzette o rustici!


8 commenti:

  1. Dire che hanno un aspetto invitante è dire poco...credo proprio che una volta tanto in ufficio da mio marito anzicchè i "soliti" dolcetti assaggeranno qualcosa di salato...!!!!:-D

    RispondiElimina
  2. Sono sicura chi sono contentissimi dei "soliti" dolcetti, ma ogni tanto qualcosa di salato ci sta bene! :D

    RispondiElimina
  3. ehehe, Adele, perderai anche a stendere i panni, ma con i lievitati non ti batte nessuno ^__^
    Sfiziosissime queste girelle, le devo provare, di solito le faccio simili con la pancetta e la sfoglia già pronta... lo so dai e non guardarmi così male :P
    Baci baci a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A stendere i panni ha perso anche il papà! ;)
      Va bene anche la sfoglia pronta....ogni tanto però ;)
      Prova a fare queste con la mozzarella nell'impasto...hanno un sapore particolare!

      Elimina
  4. Ho provato queste girelle sono davvero buone!!! Grazie Adele precisissima nelle spiegazioni
    Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Stefania per averle provate! Mi fa piacere che ti siano piaciute!

      Elimina
  5. Queste dovrò proprio provarle.....ho già l'acquolina.....Brava brava brava!!!!!! Ale titti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ale!
      Se le provi fammi sapere! un bacio!

      Elimina