giovedì 11 aprile 2019

Biscotti variegati da inzuppo


Un giorno ti capita di entrare nel tuo forno preferito, dove compri dei mustaccioli fantastici morbidissimi e profumati di spezie di terre lontane. Lo sguardo ti cade sempre a quei forni antichi alimentati da ramoscelli di ulivo secchi e ai banchi ricoperti di friselle  che aspettano di essere tagliate.
Dei sacchetti di biscotti variegati ti  incuriosiscono tanto da comprarne uno.
Sono perfetti, inzupposi e dolci al punto giusto.
Provi a rifarli, scrivi gli ingredienti, correggi le grammature e, dopo vari tentativi,  finalmente la ricetta perfetta!!
Eccola! 


Ingredienti:
550 g di farina 00
180 g di uova a temperatura   ambiente (3 uova grandi)
220 g di zucchero semolato
100 g burro fuso a temperatura ambiente
15 g di cacao
10 g ammoniaca per biscotti
Un pizzico di sale
Un pizzico di scorza grattugiata di limone (oppure semi di una bacca di vaniglia)
Un cucchiaino di latte


Procedimento:
Nella planetaria (o con lo sbattitore elettrico montate molto bene le uova a cui avrete aggiunto lo zucchero, il pizzico di sale, e l'aroma da voi scelto.
Quando le uova saranno soffici e spumose aggiungete il burro fuso versandolo a filo e con le fruste in movimento. Versate ora nella ciotola la farina e l'ammoniaca precedentemente setacciate e miscelate assieme. Con la foglia mescolate fino ad amalgamare tutto omogeneamente. Otterrete un impasto morbido ma maneggiabile. Lasciarlo riposare 5 min poi prelevarne un terzo e impastarlo con il cacao e un cucchiaino di latte.



Lavorate i due panetti sul piano leggermente infarinato per ottenere due cilindri.
dividerli in tre parti uguali e allungarli leggermente. Accoppiare le parti bianche e nere e allungarli rotolandoli sotto i palmi fino a circa 40 cm.
Mettere i tre filoncini su teglia ricoperta di carta forno e appiattirli con le mani ad un'altezza di circa 1,5 cm.
Infornare a 180 gradi per circa 30 min (fino a doratura).


Farli intiepidire e tagliarli in diagonale a fettine di circa un cm di spessore. Posizionarli sulla gratella del forno e farli biscottare per circa 20 min a 160 gradi, forno ventilato con lo sportello mantenuto leggermente aperto da una forchetta.






giovedì 27 dicembre 2018

Alberi di meringa




Complice questa bellissima idea scovata su instagram eccomi a riscrivere su queste pagine e condividere questa bellissima e simpaticissima idea per riciclare gli albumi e rendere felici grandi e piccini😍😊


Per la meringa:
150 g di albumi a temperatura ambiente
300 g zucchero fine (tipo zefiro)


Colorante verde in gel
Confettini colorati
Cioccolato fondente

Cominciare a montare gli albumi fino ad ottenere una leggera spuma.
Aggiungere a pioggia lo zucchero, sempre con le fruste in movimento.
Continuare a montare fino ad ottenere una meringa soda e soffice.
Aggiungere un po' di colorante in gel verde per ottenere una meringa leggermente colorata.
Sporcare una sacca di pasticceria internamente con uno stecchino lungo imbevuto nel colorante verde.


Versare la meringa nella sacca con un beccuccio 6B e modellare gli alberelli come nel video.



Cospargetele di confettini colorati.

Cuocere a 100/90 gradi con sportello leggermente socchiuso da una forchetta per circa 3 ore, dipende dalla grandezza delle meringhe e dal vostro forno.
Una volta cotte e raffreddate intingetele nel cioccolato fondente e lasciatelo rassodare.
Buone Feste e buoni pasticci❤

venerdì 4 maggio 2018

S Bianche e Nere

Ad un biscotto si può dire di no? Ogni momento è quello giusto come direbbe qualcuno... 
La ricetta originale è quella delle S di Massari estrapolata direttamente dal suo profilo Facebook.
L'ho modificata parzialmente per ottenere una variante bianca e nera.










Ingredienti

Farina debole 290g
burro 250g
zucchero a velo 100g
sale 1g
albumi 60g
cacao 25g
amido mais 25g
i semini di una bacca di vaniglia

procedimento

Nella planetaria con la foglia montare il burro a temperatura ambiente con lo zucchero a velo, i semini di vaniglia e il   sale.




Mettere da parte 175 g del prodotto ottenuto.
A parte setacciare la metà della farina (145g) con 25 g di cacao e l'altra metà (145g) con 25 g di amido di mais.
Aggiungere alla porzione di burro rimasto nella ciotola un po' di farina e amido. Versare quindi 30 g di albume e la restante farina sempre mescolando. Mettere da parta l'impasto bianco ottenuto.
Versare ora nella ciotola il burro e zucchero messo da parte e mescolando aggiungervi una parte di farina e cacao, 30 g di albume e la restante farina e cacao ottenendo così l'impasto nero.

Sistemare ciascuno dei due impasti in due sacche da pasticceria diverse. Inserire poi entrambe in una terza sacca con un beccuccio a stella di 1 cm.


Strizzare e formare le S su un tappetino microforato o una teglia rivestita di carta forno.


Cuocere a 180 gradi in forno con lo sportello in fessura (inserite una forchetta per non far chiudere perfettamente e permettere una leggera fuoriuscita di vapore ottenendo così dei biscotti più friabili)
In circa 20 minuti i biscotti saranno cotti e la parte bianca leggermente dorata.
Chi avesse difficoltà a usare le due sacche insieme può fare dei semicerchi di due colori ed ottenere gli "abbracci" ;)

Dose sufficiente per una teglia 30*40....